Visita guidata degli Ospizi di Beaune

Se sin dal Medioevo la cittadina di Beaune è un importante centro culturale e commerciale, oggi è considerata la capitale del vino della Borgogna. Racchiusa tra i suoi bastioni, rappresenta una gradevole tappa, che permette di scoprire il ricco patrimonio borgognone e in particolare i famosi Ospizi di Beaune. Costruiti nel 1443, in piena guerra dei 100 anni, gli ospizi accoglievano i malati e i poveri. Fu il cancelliere Nicolas Rollin con sua moglie Guigone de Salins, che offrirono alla città questa istituzione ospedaliera, che funzionò ben oltre la seconda metà del 20° secolo. L’architettura in stile gotico fiammeggiante, con i suoi tetti di tegole smaltate policrome, a figure geometriche, testimonia dell’originale stile borgognone-fiammingo dell’epoca. Tra i beni conservati nel museo degli Ospizi di Beaune, figura il famoso polittico di Rogier Van der Wayden, il «Giudizio universale», capolavoro dell’arte primitiva fiamminga.

 


Proposta di visita

  1  

 VISITA «BEAUNE E GLI OSPIZI» 3H

 

Questa visita comprende:

  • l’Hôtel Dieu: la sua storia, la sua architettura gotica borghignona
  • gli antichi ospizi, la sala dei Poveri, la farmacia
  • il polittico di Rogier Van der Wayden, «il Giudizio universale»
  • un percorso alla scoperta di Beaune

 

INFORMAZIONI

Il contenuto della visita ha valore indicativo e non contrattuale

Il diritto di conferenza e i biglietti d’ingresso ai monumenti non sono inclusi nel prezzo della visita, sono a carico del visitatore

Accesso:

315 km da Parigi

 

Orari d’ingresso:

Dal 1° gennaio al 22 marzo 2013: dalle 9h alle 11h30 e dalle 14h alle 17h30

Dal 23 marzo al 17 novembre 2013: dalle 9h alle 18h30

Dal 18 novembre al 31 dicembre 2013: dalle 9h alle 11h30 e dalle 14h alle 17h30