Visita guidata del Monte Saint-Michel

Costruito su uno sperone roccioso, che vive al ritmo delle grandi maree, il Monte Saint-Michel è una delle opere architettoniche più straordinarie d’Occidente. Fu il vescovo d’Avranches, Aubert, che sollecitò la sua costruzione nell’8° secolo, in onore dell’arcangelo Michele. Il Monte Saint Michel divenne rapidamente un luogo di pellegrinaggio molto frequentato e la sede di una prestigiosa abbazia benedettina e del suo famoso scriptorium. Difatti, i monaci che vi vivevano continuarono ad ampliare e ad abbellire il monastero, creando nel 13° secolo l’ala dell’abbazia in stile gotico, conosciuta sotto il nome di Merveille (Meraviglia). Tra le attività principali dei monaci vi era quella d’accogliere i pellegrini ed arricchire la biblioteca con prestigiosi manoscritti miniati. Se nel 18° secolo, con l’abbandono forzato dei monaci del Monte Saint Michel, l’abbazia fu trasformata in una lugubre prigione, i restauri eseguiti nel 19° secolo le hanno ridato il prestigio e l’antico splendore. Ancora oggi, i pellegrini si confondono con le masse di turisti che visitano il Monte Saint Michel, iscritto dal 1979 sulla lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

 


Proposta di visita

  1  

 VISITA «IL MONT SAINT-MICHEL» 3H

 

Questa visita comprende:

  • la presentazione del Mont Saint-Michel
  • l’abbazia e la sua architettura, la Meraviglia, lo scriptorium
  • un percorso nel vecchio villaggio sulla baia

 

INFORMAZIONI

Il contenuto della visita ha valore indicativo e non contrattuale

Il diritto di conferenza e i biglietti d’ingresso ai monumenti non sono inclusi nel prezzo della visita, sono a carico del visitatore

Accesso:

350 km da Parigi

 

Orari d’ingresso:

Dal 2 maggio al 31 agosto dalle 9h alle 19h

Dal 1° settembre al 30 aprile, dalle 9h30 alle 18h