Visita guidata degli Invalidi

Costruiti per volere del re Luigi XIV°, per ospitare le migliaia di soldati feriti e mutilati durante le sue guerre, il monumento degli Invalidi s’impone sul panorama parigino grazie alla sua grande cupola dorata. Se nel patio d’onore echeggiano ancora le voci dei soldati invalidi, nell’immaginario collettivo questo luogo è legato soprattutto alla figura di Napoleone Bonaparte. Dal 1840, difatti, qui giacciono le sue spoglie, riportate in Francia dall’isola di Sant’Elena, dove l’imperatore morì nel 1821. L’architettura in stile classico e il rigore delle sue forme, simboleggiano la disciplina militare e ci riportano a due grandi epoche della storia francese: il regno del Re Sole e l’impero di Napoleone.

 


Proposta di visita

  1  

 VISITA DEGLI INVALIDI 2H

 

Questa visita comprende:

  • l'introduzione alla storia e all’architettura dell’edificio
  • la cripta con la tomba di Napoleone I°

 

INFORMAZIONI

Il contenuto della visita ha valore indicativo e non contrattuale

Il diritto di conferenza e i biglietti d’ingresso ai monumenti non sono inclusi nel prezzo della visita, sono a carico del visitatore

Accesso:

Lato Esplanade des Invalides, 129 rue de Grenelle

Lato Place Vauban

 

Orari d’ingresso:

dal 1° aprile al 31 ottobre: dalle 10h alle 18h

dal 1° novembre al 31 marzo: dalle 10h alle 17h


La façade septentrionale de l'hôtel des Invalides au crépuscule © By Daniel Vorndran / DXR, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=31962731