Visita guidata del Giardino di Lussemburgo

Creato nel 1612 da Maria de Medici per circondare il palazzo che aveva fatto costruire, il Giardino del Lussemburgo ha subito diverse trasformazioni nel corso dei secoli. La sua fisionomia attuale fu decisa dal barone Haussmann nel 19° secolo, che lo trasformò in uno dei più bei parchi della capitale. Il palazzo che Maria de Medici si fece costruire e che volle «all’italiana», per ricordarle la sua Toscana natale, oggi ospita il Senato francese e un museo che ogni anno organizza delle mostre esclusive. Il grande bacino centrale, il parco con il giardino alla francese e quello all’inglese, così come le statue disseminate per il parco, creano un’atmosfera tranquilla ed elegante, che attira migliaia di visitatori ogni giorno.

 


Proposta di visita

  1  

 VISITA «IL GIARDINO DEL LUSSEMBURGO» 1H

 

Questa visita comprende:

  • un’introduzione storica del giardino, la figura di Maria de Medici
  • il Palazzo del Lussemburgo (visita dell’esterno)
  • l’organizzazione del giardino, le sculture, gli edifici, le attività

 

Questa visita può essere unita alla visita del Quartiere Latino e/o la visita del Pantheon

 

INFORMAZIONI

Il contenuto della visita ha valore indicativo e non contrattuale

Il diritto di conferenza e i biglietti d’ingresso ai monumenti non sono inclusi nel prezzo della visita, sono a carico del visitatore

Accesso:

piazza Edmond Rostand, piazza André Honnorat, rue Guynemer, rue de Vaugirard

 

Orari d’ingresso:

Il giardino è aperto in funzione della luce del giorno