Visita guidata del quartiere di Saint-Germain

Sorto sui terreni e sui campi di un’antica abbazia, il quartiere di Saint-Germain è uno dei più conosciuti e frequentati di Parigi. Se con la creazione dell’università si riempì d’editori, tipografi, venditori di stampe e libri rari, negli ultimi anni ha visto l’irrompere di negozi di lusso e di moda. È nel dopoguerra che la fama del quartiere crebbe a livello mondiale, quando intellettuali ed artisti cominciarono a frequentarlo e a viverci. Qui nacque l’Esistenzialismo di Jean Paul Sartre e Simone de Beauvoir, che scelsero come quartier generale il Caffè Flore e il Caffè Aux deux magots, ancor oggi molto frequentati. Negli anni ’50-’60 Saint Germain è il quartiere della musica Jazz, del divertimento, legato ai grandi nomi dello spettacolo come Juliette Gréco o Boris Vian, tra molti altri. Oggi il quartiere è famoso per le sue gallerie d’arte e come rendez vous gastronomico della capitale.

 


Proposta di visita

  1  

 VISITA «QUARTIERE SAINT-GERMAIN» 2H

 

Questa visita comprende:

  • un’introduzione storica del quartiere
  • la chiesa di Saint Germain des Prés
  • i caffè letterari
  • La piazza di Furstenberg

 

INFORMAZIONI

Il contenuto della visita ha valore indicativo e non contrattuale

Il diritto di conferenza e i biglietti d’ingresso ai monumenti non sono inclusi nel prezzo della visita, sono a carico del visitatore