Visita guidata del Marais

Situato nel centro della capitale, il Marais è oggi uno dei quartieri più conosciuti ed eleganti della capitale. In passato, questa zona si trovava fuori dalle mura di Parigi, occupato da abbazie e ordini religiosi, tra cui la famosa commenda dei Cavalieri Templari. Sin dal Medioevo diventò il centro della comunità ebraica della città, che si stanziò lungo il fossato delle fortificazioni che cingevano allora la capitale. Il suo vero sviluppo però iniziò a partire dal 17° secolo, grazie alla costruzione della Piazza dei Vosgi, voluta dal re Enrico IV°. A partire da questo momento il quartiere divenne il luogo di predilezione dell’aristocrazia che vi fece costruire eleganti residenze nobiliari, chiamate «Hôtel particuliers». Effettivamente, potremmo parlare del Marais al plurale: il Marais medievale, con le antiche vestigia della cinta muraria e con l’Hôtel de Sens, il Marais aristocratico con la Piazza dei Vosgi e le residenze nobiliari, il Marais barocco con la chiesa Saint Paul-Saint Louis, il Marais ebraico, con le sinagoghe, il museo del giudaismo e il memoriale della Shoah. Il Marais oggi è il quartiere più alla moda della capitale: caffè, ristoranti, gelaterie o ancora boutiques eleganti, invitano a perdersi tra le sue vie animate. Una visita nel quartiere del Marais è un’immersione in epoche, culture e attività diverse.

Visita «Il Marais»

 

 

 

Questa visita comprende:
•   un’introduzione storica del quartiere
•   il Marais medievale
•   il Marais aristocratico e barocco

•   il Marais ebraico


La visita dura 2h00

(Il contenuto della visita ha valore indicativo e non contrattuale)


Accesso

M° Saint-Paul


Orari

Tutti i giorni


Numero di persone

Da 2 a 25 persone max


Durata della visita

2h00


Biglietti

Nessun biglietto per questa visita