Visita guidata del Marais

Antica zona paludosa, il Marais è oggi uno dei quartieri più conosciuti e alla moda della capitale. Occupato sin dal 12° secolo da abbazie e ordini religiosi, il suo vero sviluppo iniziò a partire dal 17° secolo, grazie alla costruzione della Piazza dei Vosgi, voluta dal re Enrico IV°. A partire da questo momento il quartiere diventa il luogo di predilezione dell’aristocrazia che vi farà costruire eleganti residenze nobiliari, chiamate «hôtel particuliers» e che ancora oggi si possono visitare. Sin dal Medioevo qui si stanziò la comunità ebraica di Parigi, che vive attorno al Pletzl, la via des Rosiers, con i suoi ristoranti e drogherie di prodotti tipici e tradizionali. Effettivamente, potremmo parlare del Marais al plurale: il Marais medioevale, con le antiche vestigia della cinta muraria e con l’Hôtel de Sens, il Marais aristocratico, con la Piazza dei Vosgi e le residenze nobiliari, il Marais barocco con la chiesa Saint Paul - Saint Louis, il Marais ebraico, con le sinagoghe, il museo del giudaismo e il memoriale della Shoah. Una visita nel quartiere del Marais è un’immersione in epoche e culture diverse.

 


Proposta di visita

  1  

 VISITA «IL MARAIS» 2H

 

Questa visita comprende:

  • un’introduzione storica del quartiere
  • il Marais medioevale
  • il Marais aristocratico e barocco
  • il Marais ebraico

 

Questa visita può essere unita alla visita dell’Île Saint-Louis

 

INFORMAZIONI

Il contenuto della visita ha valore indicativo e non contrattuale

Il diritto di conferenza e i biglietti d’ingresso ai monumenti non sono inclusi nel prezzo della visita, sono a carico del visitatore