Visita guidata dei passaggi coperti

Ancora poco noti ai visitatori stranieri, i passaggi coperti e le gallerie della capitale rappresentano una passeggiata gradevole ed elegante, che ci riporta nella Parigi dell’Ottocento. Costruiti tra la fine del 18° e la prima metà del 19° secolo, divennero ben presto i luoghi di ritrovo e di passeggio preferiti dalle classi agiate e non solo, che potevano così passare il loro tempo, al riparo dalle intemperie, ammirando lussuosi negozi e fermandosi negli eleganti caffè. Dei numerosi passaggi coperti costruiti in origine, ne rimangono soltanto una quindicina, gli altri sono scomparsi durante i grandi lavori del barone Haussmann, nella seconda metà dell’Ottocento. Da non confondere i passaggi coperti, più popolari, con una struttura più semplice, come il Passage Panorama o il Passage Jouffroy, e le gallerie, più lussuose, decorate con stucchi e mosaici, come per esempio la Galleria Vivienne o la Galleria Colbert. Un’architettura in ferro, coperta da vetrate che permettono un’illuminazione zenitale, unita al fastoso decoro, caratterizzano questi luoghi e immergono il visitatore in un’atmosfera d’altri tempi. Ancora oggi i negozi d’antiquariato e di libri rari, gli eleganti caffè e i teatri, animano questi passaggi coperti dov’è piacevole girovagare senza meta.

Visita «I passaggi coperti»

 

 

 

Questa visita comprende:
•   un’ introduzione storica dei passaggi coperti, l’architettura, il decoro
•   la Parigi del 19° secolo
•   i passaggi coperti e le gallerie più frequentati e famosi


La visita dura 2h00

(Il contenuto della visita ha valore indicativo e non contrattuale)


Accesso

M° Palais Royal


Orari

Tutti i giorni


Numero di persone

Da 2 a 25 persone max


Durata della visita

2h00


Biglietti

Nessun biglietto per questa visita